Pulizia della piscina in inverno

La manutenzione invernale è importante per salvaguardare l’impianto di filtrazione della vostra piscina dal gelo e da altri inconvenienti connessi con la stagione fredda.

                               PULIZIA DELLA PISCINA IN INVERNO

Anche con l’inverno, la piscina e l’acqua della piscina necessitano di trattamenti specifici, in modo da essere pronti alla riapertura (che avviene solitamente tra marzo e aprile) ed evitare così di fare doppio del lavoro per la preparazione alla stagione estiva.

La manutenzione invernale è importante per salvaguardare l’impianto di filtrazione della vostra piscina dal gelo e da altri inconvenienti connessi con la stagione fredda.

Ma partiamo dall’inizio

Come si differenzia la procedura in base alla tipologia di piscina?

La procedura di preparazione della piscina esterna  per l'invernaggio dipende soprattutto dalla tipologia della piscina (in cemento, liner, poliestere), se la piscina rimarrà completamente o in parte riempita d'acqua, se il sistema di filtraggio sarà attivo durante tutto il periodo invernale oppure verrà disattivato (piscina vuota e non attiva) etc.

È comunque consigliato immergere nell'acqua di tutte le piscine i particolari galleggianti invernali (compensatori di ghiaccio) che proteggono la piscina dai danni causati dal ghiaccio, indipendentemente se le piscine sono coperte o no.

 Se la piscina a skimmer rimarrà completamente riempita d'acqua, provvedete ad aggiungere nello skimmer dei particolari compensatori di ghiaccio che prevengono i danni allo skimmer causati dal ghiaccio.

Adesso che sappiamo che il trattamento cambia in base alla tipologia della piscina, possiamo andare al sodo:

Come preparare la piscina per l’inverno?

Ricordiamo, che la preparazione dell’acqua della piscina per l’inverno deve essere eseguita quando l'acqua della piscina ha una temperatura non maggiore dei 12 - 14° C.

A questa temperatura viene già rallentata la formazione delle alghe e nel caso di temperature superiori l'alghicida invernale sarebbe già iniziato a decomporsi.

È consigliabile eseguire un cloraggio d'urto alcuni giorni prima di preparare la piscina per l'inverno, per eliminare così tutti i batteri. A causa della temperatura inferiori dell'acqua, utilizzate per il cloraggio d'urto una quantità minore di granulato di cloro di quello usato abitualmente durante l'estate o di quello indicato sulla confezione. Coprite la piscina quando in acqua non c'è più cloro libero (0,0 ppm di cloro libero con il pH dell'acqua 7,0 - 7,4).

Il GHIACCIO

Uno dei principali nemici della piscina, in inverno, è il ghiaccio, ma per fortuna esistono vari dispositivi antigelo disponibili per salvaguardare i vari componenti della vasca:

- Galleggianti da posizionare direttamente in acqua per proteggere la piscina dal ghiaccio, come ad esempio speciali accessori da posizionare all’interno degli skimmer per evitare che questi si possano danneggiare con il gelo.

- Eventuali tappi conici possono essere utilizzati per chiudere fori o punti di passaggio come bocchette, aspirafango ecc, per poter svuotare le tubazioni dell’impianto.

COPERTURA INVERNALE

Utilizzare una copertura invernale aiuta a proteggere e mantenere pulita la vostra piscina. Dovrete solo controllare e impedire che si possa depositare dell’acqua sopra il telo di copertura e assicurarvi che non ci siano eventuali zone scoperte. In ogni caso, fate sempre riferimento alle istruzioni per l'uso contenute nei vari manuali per la vostra attrezzatura piscina.

 

PRODOTTO SVERNANTE

Per meglio conservare l’acqua della piscina durante la fase invernale, si consiglia di utilizzare un prodotto svernante, questo permetterà di evitare formazioni di alghe, muffe ed eventuali depositi e incrostazioni. Dosate il prodotto direttamente in piscina con l’impianto di filtrazione in funzione e attendete circa un’ora per assicurarvi che il prodotto si distribuisca in modo omogeneo.

 Ecco qui dei piccoli accorgimenti, ma essenziali, per ritrovare, alla riapertura, una piscina perfetta, con acqua totalmente trasparente e sana.

D’altronde si sa, le cose belle devono essere curate.

 

Domenica Lunedi Martedì Mercoledì Giovedi Venerdì Sabato Gennaio Febbraio Marzo Aprile Può Giugno luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre